– Vivere con profonda leggerezza

Vivere con profonda leggerezza che per me è saper scegliere la via della libertà, della coscienza critica, della scelta ponderata, fatta non prima di aver cercato di capire, di studiarne le ragioni e le possibili conseguenze… ma vivendo la propria vita in prima persona!

Ecco tre  grandi personalità, tre grandi esempi di vita di profonda leggerezza  che ci hanno lasciato importanti eredità: amore, conoscenza, coscienza, dubbio, coraggio… e umanità, dignità, onestà verso tutti ma prima di tutto verso sè stessi.

Don Andrea Gallo

Franca Rame

31/mag/2013 – Alla cerimonia laica davanti al Teatro Strehler di Milano, Dario Fo la ricorda con un recital su Adamo ed Eva.

Il monologo è una reinterpretazione della creazione di Adamo ed Eva, con la donna creata per prima ed entrambi posti dal Creatore di fronte alla scelta tra due alberi: i frutti di uno danno l’eternità, le mele dell’altro portano alla conoscenza, alla sapienza, al dubbio. Immediata la decisione di Eva: «Dell’eternità non mi interessa, invece conoscere, sapere, avere dubbi mi gusta assai».

Margherita Hack

Margherita Hack e Andrea Camilleri: la scienza e la letturatura si confrontano simpaticamente in una  briosa intervista moderata da  Serena Dandini

(alzate il volume per ascoltare, la registrazione non è speciale ma il contenuto merita, ehhhh… sì è anche un po’ lungo: guardatelo con le pause che ritenete doverose: internet ci concede tante libertà, non è la tivù, ok?)

Annunci

Digressione