CHI sono?

(aggiornamento di Maria Valenti a settembre 2017)

Un po’ della mia storia come blogger (ma sì dai): sono Maria Valenti, “Alicemate” il mio nick name sui blog per adulti, “mamamate” e “maestra Maria” per i blog costruiti con i miei alunni di scuola primaria nel corso di sette anni.

Il 7 marzo 2010 nasce questo spazio battezzato “Alicemate” perchè?

scrivevo nel marzo 2010:

“Sono Maria, sto imparando “divertendomi”  ad utilizzare queste nuove tecnologie. Grazie al mio  maestro, mio figlio Samuele,  e a  Giacomo, il  collega colpevole di avermi attratto in questo “nuovo paese delle meraviglie” !?  … Io ho la motivazione a comunicare su alcuni argomenti che riguardano il mio lavoro e i miei interessi.

Perchè  ALICEMATE ?

É stato un po’ casuale, in quanto la nascita di questo mio blog coincideva  con l’ uscita del nuovo film  “ALICE IN WONDERLAND” di Tim Burton, che stavo aspettando …  e se lo aspettavo significa che … mi interessa e incuriosisce ogni cosa che ha a che fare con questo racconto, con il suo autore Lewis Carroll e tutto ciò che ha scritto e che si collega a lui: quindi in particolare la MATEMATICA, la logica, l’arguzia che si nasconde tra le parole, nei  significati di numeri e lettere … metafore, immagini simboliche…

Quindi ho deciso di inserire come argomenti del blog temi che hanno a che fare con:

1 –  letteratura e matematica….  quando la parola si nutre di calcolo il mondo intero prende energia…

2il racconto di “Alice nel paese delle meraviglie”  e dintorni ….tutto quello che si dice, si crea, si critica e si edifica intorno alle storie di Lewis Carroll

3lettura virtuale di libri “Alice nel paese delle meraviglie” e “Attraverso lo specchio” …. per conoscerli, apprezzarli, amarli e … goderseli !!

4 – la lettura come “maestra di vita”... se accendi la “luce giusta”,  la strada si illumina …  Ognuno di noi ha le sue esperienze e, quando può, si trova i suoi maestri… Chi fosse interessato alla lettura in generale cliccare su  aNobii (anche nei link del menu a destra delle pagine)) :  una  libreria virtuale dove si possono trovare  libri e lettori di ogni tipo!!

5 – “Andare sotto, andare dentro… alle cose” … perchè ogni realtà vissuta ha i suoi sottomondi, i ricordi, le memorie…  e i suoi specchi nei quali ti vedi e ti moltiplichi… e anche andare in cucina

6 – ” I veri viaggi di Alicemate” … viaggiare in superficie, normalmente… se  possibile!! Un “vero” viaggio anche perché soggetto ai vincoli di spazio e tempo e vari impedimenti non registrabili nel mondo fantastico…

7 – “Alicemate riflette”:  prima o dopo ci tocca farlo a tutti, sarebbe meglio prima!?! …  chi conosce il racconto di “Alice nel paese delle meraviglie” sa quante volte Alice pensa ad alta voce prima di prendere le decisioni, quante volte si rimprovera per non aver saputo seguire gli insegnamenti avuti, quante altre si incita al coraggio, si frena, si rammarica per le sue sventatezze… Io, invece di fare le mie riflessioni ad alta voce (previo ricovero coatto) scriverò qui, dove pare sia legittimato dai tempi moderni e, se qualcuno si accorgesse di eccessive stranezze può farmi un fischio!!! Se invece dovesse condividere… possiamo fischiettare insieme 😉

8“Alice nella scuola” …  quello che, con Alice, ho fatto a scuola  (scuola primaria) ,  in particolare per l’insegnamento della matematica.

Chi fosse interessato alla scuola  cliccare  anche su: 

“LAMELADIODESSA” (febbraio 2010): un blog  aperto dal maestro Giacomo a cui io collaboro come Alicemate, questo spazio raccoglie proposte di gioco per far apprendere  e altri argomenti  legati alla scuola, ultimamente, su grande richiesta di colleghi, ho pubblicato le Unità di Apprendimento e parte dei quaderni dalla 1^ alla 5^

“FANTASIA e INNOVAZIONE” (novembre 2010) quando inizio anche l’avventura dei blog con i miei alunni della scuola primaria. Il primo lo apro con i ragazzi di classe 4^ e continuerà in classe 5^,  nel primo articolo (26.11.2010) si legge: “Oggi per festeggiare Pippi è nato anche il nostro blog di classe!! Sicuramente anche lei ne sarà felice, non amava molto stare chiusa in aula, quindi seguirà le lezioni con noi dal suo giardino di Villa Villacolle.” L’indirizzo del sito è mamamate, non casuale perchè i miei alunni avevano trovato le tre sillabe “ma” in classe prima, come iniziali di maestra, maria, matematica… ed ecco l’indirizzo al nostro blog

“IN CLASSE PRIMA” (settembre 2012) con il nuovo bellissimo gruppo e il tempo pieno. Blogscuol1 che diventa poi blogscuol2 l’anno successivo.

“in SECONDA e in  TERZA”  (da settembre 2013) quando  in seconda apro un altro blog perchè possa essere più semplice la lettura per i bambini, e questo continua anche in classe 3^: blogscuol2

Sempre nel 2013

Blog di didattica e formazione, costruito per il sito dell’Istituto Comprensivo in cui lavoro: (dal 2013 al 2016) F.S. Maria Valenti + colleghi della commissione

Blog insegnanti I.C.Traona (dal 2013 al 2016) Blog insegnanti I.C.Traon

“in classe QUARTA e QUINTA” (da settembre 2015), avendo finito i Mega disponibili, ne apro uno per quarta e  quinta: blogscuol4

Ultimo nato è il mio gruppo facebook, aperto il 25 giugno 2016: SCUOLA PRIMARIA CON INNOVAZIONE

Ho riorganizzato i blog Alicemate e Lameladiodessa, creando pagine dove collocare gli articoli per argomento. Cominciavano ad essere un po’ tante le pubblicazioni e si faticava a orientarsi (da marzo 2010: 169 post e 11 pagine per Alicemate, 111 post e 10 pagine per Lameladiodessa)

(tutti gli articoli pubblicati sono organizzati nei menù  delle pagine)

————————-

p.s. Mi hanno detto che un blog è un “diario”… non certo segreto, quindi aspetto da voi contatti,  confronti,  precisazioni, contrasti e perchè no apprezzamenti…. grazie!  la comunicazione è gioia!  e se vi sembra di perdere tempo consolatevi perchè…

"I momenti d'ozio sono intervalli di lucidità nei disordini della vita".
(Ambrose Bierce)
------------------------------------------------

Per contattare personalmente Alicemate (Maria Valenti), questa la e-mail: valentimariad@gmail.com

Se vi piacciono le nostre attività fatecelo sapere e nominateci se ci utilizzate, sarebbe bellissimo e anche giusto!

Ricordate che se volete ripubblicare sul web materiale non vostro bisogna rispettare alcune condizioni: vedi QUI 

Grazie!

maestra Maria e i suoi alunni (e maestro Giacomo).

Annunci

51 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. alicemate
    Ago 05, 2015 @ 11:37:47

    Grazie del consiglio, buona giornata anche a te!
    Vorrei ricambiare il favore, mhhh… in questo momento sto leggendo raccontini di M.Lipman utili per insegnanti che vogliono un po’ di filosofia con i bimbi, per questo c’è anche una raccolta di E. Bencivenga, poi libricini di Anna Cerasoli per raccontare la matematica… poi, per curiosare: La lite di Cambridge (lite pare fra Popper e Wittgenstein)!!! Appena finito però, se non l’hai già letto “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, bello bello!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: