Andiamo a Coira?

percorso coira

Coira, avevo proprio voglia di andarci!  La sentivo spesso nominare, ha un nome familiare, semplice, facile da ricordare… non come Neuchâtel. Neuchâte era la Svizzera di quando io ero bambina: sì, avevo un’amica, la mia migliore amica che mi scriveva da lì, sua mamma lavorava lì, le sue ricche merende di cioccolato venivano da lì… ed è poi andata lì a terminare gli studi e lavorare… Ciao Annamaria!

Torniamo a Coira: nel 2006 abbiamo deciso per una vacanza nella nostra vicina e verdissima Svizzera: con qualche rilassante escursione in Engadina, visita alla Davos  della “La Montagna Incantata” di Thomas Mann, Coira e ritorno dal passo dello Spluga.

Bene, ma perchè solo ora pubblico?

1. non avevo ancora il blog

2. era stato il momento di passaggio dalla fotocamera con pellicola da sviluppare alla fotocamera digitale

Un disastro per me che aggiornavo con meticolosità gli album di tutta la famiglia… – Non si stampano le foto! ci spiegava il figlio informatizzato: c’è il computer, tutto si guarda da lì.  Ossignore mio, non vedevo più nulla! Non avevo un computer mio e il pc (personal computer) deve essere tale se lo si vuole apprezzare. Comunque pian piano ho sospeso le registrazioni cartacee…

Alcuni giorni fa, una foto di Silvana su facebook mi ha riportato al viaggio del 2006 verso Coira.

Ho cercato ovunque il diario di quel viaggio, senza risultato, ho trovato qualche foto “sviluppata in casa” sugli album, senza note… insomma il mio tempo cartaceo era sfumato pian piano nell’estate del 2006. Ho però trovato la cartellettta delle foto del viaggio,  sul computer!

Cliccare su una foto per far scorrere la galleria:

 

Qualcosa ho ricostruito: grazie tecnologia! sono riuscita ad arrivarci anch’io 😉

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Donatella
    Set 05, 2014 @ 18:05:07

    Che foto meravigliose, Maria! Mi trasferirei al volo in un posto così, è veramente un sogno. Ti abbraccio ❤

    Rispondi

  2. alicemate
    Set 08, 2014 @ 01:18:57

    La Svizzera verde, fresca, riposante!
    … ma il sole e il mare di Sicilia?
    Difficile scelta!
    Ciao Dony 🙂

    Rispondi

  3. popof1955
    Set 23, 2014 @ 21:25:24

    Che nostalgia dell’Engadina 😉

    Rispondi

  4. alicemate
    Ott 03, 2014 @ 21:46:59

    bella in estate e in inverno… a ben pensarci quasi troppo, ma quando la bellezza è troppa: certo è una Svizzera da cartolina! La prima occasione per tornarci vorrei visitare i posticini di Nietzsche a Sils Maria.
    Da questo bell’articolo scopriamo quanti cuori ha conquistato:
    http://samgha.me/2012/09/16/nietzsche_sils_maria/#comment-5441

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: