– Verso la Sardegna

Al Passo della Cisa

Alle ore 20,00 di domenica 11 agosto 2013 arrivo al Passo della Cisa.

Siamo usciti dall’autostrada a Berceto seguendo un’ indicazione trovata su internet di un parcheggio per camper a 200 metri dalla cittadina, ma si trattava di un piccolo parcheggio sterrato a fianco della strada, abbiamo quindi proseguito fino al Passo dove, in un ambiente semi abbandonato, ma fresco e tranquillo, ci siamo accomodati per una minestrina calda: wow, non pareva possibile col caldo lasciato a Morbegno!

Il bar è chiuso, una partita a carte e si fa la nanna cullandoci nel gran concerto dei grilli.

P1060326

Il mattino facciamo un giretto poi… in discesa verso Pisa!

(clicca su una foto per aprire la galleria,  poi utilizza la freccia per guardarla tutta)

In discesa.... verso Pisa

In discesa…. verso Pisa

A Pisa

Lunedì 12 agosto 2013, a Pisa.

Parcheggiamo e visita al Campo dei Miracoli con un sole accecante condiviso con una moltitudine di gitanti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

torniamo al camper inebriandoci di "bouganville"

torniamo al camper inebriandoci di “bouganville”

Dopo cena si parte per Livorno che raggiungiamo alle ore 20,00,  ci mettiamo in sosta al porto per trascorrere le ore della notte e puntare la sveglia alle ore 6.00 ed essere pronti all’IMBARCO sul traghetto per la Sardegna…

Tom è preoccupato, la scorsa notte ha ascoltato i grilli troppo a lungo!!!

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: - Viaggio in Sardegna | Alicemate!
  2. Donatella
    Ago 29, 2013 @ 11:12:39

    Mi è piaciuto soprattutto il santuario… e che meravilia le bouganville! Sempre un piacere seguirti nel tuo viaggio cara ♥ buona giornata

    Rispondi

    • alicemate
      Ago 30, 2013 @ 22:37:53

      e hanno anche un inebriante profumo quando ti coprono e ti avvolgono sotto il cocente sole estivo, le bouganville.
      Belli i viaggi, io non riesco mai a raccontarli del tutto…e infatti non finisco mai: vorrei che quello che scrivo servisse anche a chi legge, anche a chi era con me, ma certo lo voglio fare a modo mio e non sempre l’esito è apprezzabile, ma insomma almeno metto in salvo i ricordi prima che spariscano, prima di dimenticarmi pure dove ho lasciato le foto!!!
      Mi fa piacere averti con me. Ciao!

      Rispondi

  3. ili6
    Ago 29, 2013 @ 18:36:48

    Beate le coincidenze che non coincidono! Fare una deviazione forzata a Pisa e a Siena…oh, dico…stiamo parlando di due città splendide! (tornerei volentieri a visitarle ancora e ancora).
    Ma su wp siete tutte bravissime a far foto! Sopra leggo Donatella, eccezionale coi suoi scatti, ora vedo la tua galleria…devo proprio imparare da voi 🙂

    Rispondi

    • alicemate
      Ago 30, 2013 @ 22:43:12

      Pisa e Siena due gioielli per i giorni di festa, preziosi, importanti, tramandati di generazione in generazione. Non si vorrebbero sciupare, perdere e si rischia di non goderseli e non conoscerli mai abbastanza…
      Ma che cavolo ho detto? Ma tu mi capirai!
      Per le foto: da giovane non ero male, avevo anche seguito un corso e mi atteggiavo a fare l’artista, ora la mia macchinetta è come un bloc notes: sempre in cartella quando lavoro, a tracolla quando sono in vacanza!
      Ciaoooo!

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: