– Viaggio verso la Sicilia… 1° post: la Reggia di Caserta

Dopo tanti anni di vacanze al nord dell’Europa… si va al sud, scendendo attraverso la nostra Italia per arrivare in SICILIA!!!

La prima tappa è  alla

“Reggia di Caserta”

ll  video che posto riunisce “alcune”  foto scattate  durante la nostra visita al parco: nel giardino  all’ italiana, alla fontana di Diana e Atteone, la più alta e lontana dalla Reggia  e nel giardino all’ inglese.

Dopo il giro nei giardini vedrete la passeggiata interna attraverso le sale della Reggia, fra antiche preziosità e moderne opere d’arte  in giocoso contrasto.

Per informazioni su questo “Patrimonio UNESCO” cliccate  QUI.

Che vi pare?

Esagerati Borbonici !!!

Per completare, se vi interessa potete ascoltare Alberto Angela nella Reggia di Caserta…

Il prossimo post continua sulle opere esposte nella Reggia: clicca QUI

Annunci

6 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. giacinta
    Ago 25, 2011 @ 07:34:52

    Gradevolissimo tour. Sei una guida ideale. :-))
    p.s.
    c’era una mostra di scultura in corso nella reggia?

    Rispondi

  2. alicemate
    Ago 26, 2011 @ 12:17:38

    Beh, guida? è stata una veloce passeggiata per alleggerire il viaggio verso la Sicilia, poi ho forse esagerato con le foto…
    Comunque ho aggiunto un video di Alberto Angela per chi volesse realmente seguire una guida.
    La mostra che c’era nelle sale era di arte moderna, mi incuriosiva il contrasto che si creava e… fotografavo….
    Ho preparato un post ispirato a questa lettura.
    A risentirci

    Rispondi

  3. Mi....semplicemente
    Ago 27, 2011 @ 00:38:54

    sono stata a visitare la reggia….ne vale proprio la pena 🙂

    Rispondi

    • alicemate
      Ago 30, 2011 @ 17:35:04

      Hai ragione Mi…, sarebbe stato necessario dedicarle sicuramente più tempo, almeno una giornata intera: un po’ per la visita alle sale, dove anche la mostra di arte contemporanea meritava attenzione, un po’ alle fontane, un altro po’ ai giardini, magari senza utilizzare il pulmino ma facendosi una bella passeggiata di 3 km.
      Io ho fatto tutto in un pomeriggio, comunque in seguito si può sempre recuperare lo stimolo avuto e approfondire!!!

      Rispondi

  4. Martine
    Ago 28, 2011 @ 07:34:26

    ciao!! bellissimo, mi fa piacere che ti sia piaciuta la mia terra e più precisamente la mia terra! 🙂

    Rispondi

    • alicemate
      Ago 30, 2011 @ 17:23:59

      Giusto! La tua calda e azzurra terra fa risorgere i morti, ma non dalle ore 14.00 alle 16.00. 🙂
      Fra un po’ tornerò a rivedere e riassaporare l’esperienza fatta e qualcosa pubblicherò… Ciao!

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: