– Riflessioni sull’amore

La tempesta del desiderio fa incontrare due estranei, due contrari, due mondi: da quel momento non sarà più possibile distinguere la debolezza dalla bontà, la forza dalla durezza, la sofferenza dal piacere. Perché ogni tipo di amore rende felici, anche quello infelice. Tra egoismo e passione, totale devozione e orgogliosa infedeltà, le sorprendenti riflessioni sull’amore di una creatura straordinaria che segnò la storia del Novecento, della donna impenetrabile e passionale che fu amata da Nietzsche, Rilke e Freud”: Lou Salomé.

In questo libro Lou … “si interroga sull’amore e la passione, la felicità e il tormento, l’egoismo e il desiderio, ma soprattutto sull’eterno conflitto uomo-donna esplorando i mille volti del sentimennto amoroso“.

Riporto alcuni brani:

. .. In effetti, anche se l’amore agisce in fondo solo come stimolo indiretto, anche se usa la persona amata per così dire, solo per accendere il fuoco e non per scaldarsi ad esso, conserva tuttavia questo potere limitato finchè desidera ed estendendolo a qualsiasi sfera della vita…  così tutte le opere della vita, ogni intima fertilità e bellezza sgorgano unicamente dal contatto con l’amato, con l’oggetto amato.
Amare significa conoscere qualcuno di cui le cose devono portare l’impronta per poterci raggiungere, per cessare di essere sconosciute e temibili, fredde e vuote, ma per mettersi docilmente ai piedi della vita come le fiere all’interno di un paradiso.
Un eterno rimanere estranei nell’eterna vicinanza è dunque il segno più pertinente e inalienabile di ogni amore in quanto tale e non solo nel disprezzo o nell’amore non ricambiato, ma dappertutto, ovunque dove ci si ama, l’ uno sfiora l’altro lasciandolo poi a se stesso.
E’ sempre una stella irraggiungibile che noi amiamo, e  ogni amore è sempre nella sua profonda essenza una segreta tragedia, ma proprio per il fatto di esserlo, riesce ad avere effetti cosi potentemente produttivi.

Un video che ci racconta la storia di una famosa fotografia dove appare lou Salomé con Nietzsche e Paul Ree entrambi innamorati di lei.

Tratto da ‘Al didel bene e del male’ by Liliana Cavani (1977)… the making of the famous

Nella Roma della fine dell’Ottocento nasce una relazione tra Paul Rèe, Friederich Nietzsche e la giovane Lou Salomè …

link per vedere la scena The Nietzsche, Ree, Salome Photo Scene  2 min – 9 apr 2011
Un’altra scena del film della Cavani “Al di là del bene e del male” (1977), dove troviamo un Nietzsche che difende il suo amore per Lou dall’ira dei famigliari

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Michael Blomkvist
    Giu 15, 2011 @ 14:11:12

    ciao alice! come va? ma quante informazioni che hai chiesto in giro su di me.. 😉
    Guarda che io sono un tipo riservato… a tempo debito saprai tutto quello che desideri…
    Arrivederci
    M. B.

    Rispondi

    • alicemate
      Giu 15, 2011 @ 15:00:11

      ciao Michi!!! beh, che vuoi? se chiedo qualcosa di qualcuno è perchè do attenzione, sono interessata, diversamente si “possano sgommar fino ai cerchioni” !!!
      E comunque non mi far passare per la comare di turno, le mie domande erano a stretto giro di posta, quasi a filo diretto….
      Io inquisisco senza subdoli sotterfugi e, ancora, non ho messo in funzione i vecchi metodi di tortura…
      Non mi provocare, lo vedi eh, son già in un brutto anno, in un brutto momento, sempre sul piede di guerra… è meglio lasciarmi disquisir d’amore e intrighi con Lou e Ibsen… “giusto per togliermi dai guai miei e dai fastidi vostri”.

      Rispondi

  2. Michael Blomkvist
    Giu 16, 2011 @ 20:49:01

    scusa, non volevo insinuare niente, era solo un timido scherzo bonario…
    un caloroso saluto dalla mia residenza segreta!
    M.

    Rispondi

    • alicemate
      Giu 20, 2011 @ 18:57:43

      Quindi sei “al di là del bene e del male”!!! Scherzi! gli scherzi sono anche bonari certamente e ti ringrazio di esserlo stato…. e da una residenza segreta mi saluti calorosamente, quindi dal profondo e misterioso Sud? Stranamente mi piace anche il caldo del saluto e il porsi timidamente è commuovente… tutto lodevole dunque… sono stata ok??? 😉

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: